SALVIAMO LO STORICO
LAVATOIO DI CRESPI
Salviamo il lavatoio
Comitato per il restauro del lavatoio

Itinerari lungo fiume

Adda: un fiume tra storia e natura

Partendo dal Villaggio di Crespi vi sono itinerari lungo il fiume Adda particolarmente affascinanti, da percorrere a piedi o in bicicletta.


Da Crespi verso Lecco risalendo l'Adda

Lungo la via Alzaia - comodo sterrato quasi sempre in piano - che costeggia l'Adda (sponda milanese) si risale il fiume.

Partenza da Crespi (zona castello) verso la passerella in ferro per gli operai della fabbrica quindi attraversare il fiume e raggiungere la via Alzaia (strada sterrata in sponda milanese). Risalire il fiume verso Lecco.

CONCESA
A Concesa Villa gina sede del Parco Adda Nord e Naviglio della Martesana.

TREZZO
A Trezzo la centrale idroelettrica Crespi-Taccani (oggi di proprietà; Enel) e i ruderi del castello medioevale dei Visconti di Milano.

CORNATE
Tra Cornate e Paderno d'Adda le centrali idroelettriche della società Edison (centrale idroelettrica Esterle, quindi Bertini, quindi Semenza) e il naviglio di Paderno, oggi divenuto - insieme alle conche di navigazione e tutte le opere idrauliche di quel tratto di fiume - ecomuseo (Ecomuseo Adda di Leonardo).

IMBERSAGO
A Imbersago il traghetto Leonardesco.

BRIVIO
A Brivio la fauna e la flora della Palude di Brivio.


Da Crespi verso Milano

Lungo l'Adda e il Martesana lungo la via Alzaia e poi il naviglio Martesana - comodi sterrati sempre in piano - si ridiscendono i due corsi d'acqua.

CRESPI
Partenza da Crespi (zona castello) verso la passerella in ferro per gli operai della fabbrica quindi attraversare il fiume e raggiungere la via Alzaia (strada sterrata in sponda milanese).

CONCESA
A Concesa Villa gina sede del Parco Adda Nord e Naviglio della Martesana.

VAPRIO
Ridiscendere il fiume verso Vaprio restando tra l'Adda e il Martesana.

A Vaprio la Villa Melzi (vi risiedette Leonardo da Vinci) e lo stabilimento ex Visconti di Modrone.

MILANO
Il naviglio Martesana - detto anche naviglio piccolo - scorre all'aperto fino a Milano, all'altezza di Cassina de' Pomm (angolo via Melchiorre Gioia).

la centrale idroelettrica Crespi-Taccani

la centrale idroelettrica Esterle

la centrale idroelettrica Bertini

le rocce dell'Adda

il ponte in ferro di Paderno

conca dell'Ecomuseo


L'Adda nei pressi di Crespi

La cartina dell'Adda che qui proponiamo illustra il fiume tra Crespi, l'incile del naviglio Martesana e il promontorio di Trezzo che si affaccia sulla penisola di San Gervasio.

Crespi d'Adda si trova nella parte inferiore della cartina.

Illustrazioni, dall'alto verso il basso:

la penisola di San Gervasio; i ruderi del castello medievale; qui Renzo traversò l'Adda; il ponte fra Trezzo e Capriate; la centrale idroelettrica "Benigno Crespi" (oggi "Taccani"); il ponte dell'autostrada A4; villa Gina sul promontorio; la passerella sull'Adda; il santuario di Concesa; il castello dei Crespi; disegno dell'Adda di Leonardo da Vinci.

La cartina e le fotografie sono tratte dal libretto:
Visitare il Villaggio Crespi d'Adda

a cura di: CRESPI CULTURA - Associazione Culturale Villaggio Crespi - PI 02808360164 - © 2014